Palazzo del Gastaldo > I dintorni > Natura umbra

Pacchetti offerta

: : Per saperne di più

Le bellezze naturali Umbre

Le Cascate delle Marmore

In Valnerina, nel Parco Fluviale del Nera, potrete ammirare uno spettacolo mozzafiato, riconosciuto come patrimonio dell’umanità: le Cascate delle Marmore, un grandioso salto d’acqua artificiale di 165 metri in un contesto naturalistico di coinvolgente bellezza.  Ricca vegetazione e fauna fanno da contorno a questo parco, attraversato da vari sentieri di varie difficoltà e livelli, da cui potrete ammirare le cascate.

Prima di recarvi alle Cascate delle Marmore, informatevi sugli orari di apertura: infatti, l’acqua del fiume Velino alimenta normalmente un sistema di centrali idroelettriche, e solo in determinati periodi e orari vengono aperte le paratie che deviano le acque sulle cascate. Potrete trovare orari e informazioni utili seguendo questo link: www.marmorefalls.it

Grotte di Frassassi

Un complesso sotterraneo di circa 30 km disposto su 8 differenti livelli geologici: eccovi il favoloso mondo ipogeo delle Grotte di Frassassi, tra i piu affascinanti del mondo. Un incredibile scenario di stalattiti, stalagmiti, laghetti d’acqua pura e cristallina, in un contesto quasi irreale che vi accompagnerà per tutto il tragitto turistico. Per i più avventurosi è possibile anche percorrere due itinerari speleo, accompagnati da guide.

Monte Cucco

Una delle zone più spettacolari dell’Appennino Umbro Marchigiano è sicuramente il Parco del Monte Cucco.

Pascoli montani interrotti da pareti rocciose e forre di grande profondità in cui sgorgano sorgenti d’acqua, e che declinano dolcemente in alte colline coperte da rigogliosi boschi. L’intero parco è attraversato da una rete di sentieri ben segnalata, alcuni dei quali percorribili a cavallo o in mountain bike. Trekking, volo libero, torrentismo sono solo alcune delle attività che potrete praticare a stretto contatto con la splendida natura che circonda questi luoghi. Ma non solo sulla montagna: infatti, dentro la montagna trova luogo una fitta rete ipogea di grotte, tra le più importanti d’Europa, paradiso degli speleologi e non solo.

Il Parco del Monte Cucco rappresenta quindi, soprattutto per gli amanti della natura, un luogo affascinante e coinvolgente, che non mancherà di regalarvi emozioni.

Per informazioni potete seguire questo link: www.discovermontecucco.it

Parco delle Fonti del Clitunno

Uno specchio d’acqua contornato da una flora rigogliosa composta da numerosissime specie vegetali che circondano le rive di superficie di queste sorgenti sotterranee che si estendono tra Spoleto e Foligno e che alimentano il fiume Clitunno. Per la loro bellezza, queste fonti furono d’ispirazione per molti poeti e scrittori, e a testimonianza della loro importanza storica e unico superstite di costruzioni antiche, la presenza di un piccolo tempietto in cui l’Imperatore Caligola si recava per consultare l’oracolo, e in cui sono custoditi alcuni antichi affreschi.

Lago Trasimeno

Un anfiteatro collinare incornicia il Lago di Trasimeno, il più esteso lago dell’Italia peninsulare e il quarto d’Italia. Il lago rappresenta un’ importante zona naturalistica per la sosta e nidificazione di migliaia di uccelli: è  l’oasi “La Valle” in particolare, con le sue acque basse e gli estesi canneti, ad ospitare il transito della fauna ornitologica lungo le rotte migratorie.

Sulla superficie del lago sorgono tre isole: l’Isola Polvese, la più estesa delle tre, che conserva memorie storiche come la Chiesa di San Secondo, il Monastero Olivetano, la Chiesa di San Giuliano e un Castello del XIV secolo recentemente restaurato; l’Isola Maggiore, l’unica abitata e che conserva ancora l’aspetto del villaggio quattrocentesco creato dai pescatori, meta dell’eremitaggio di San Francesco d’Assisi per la Quaresima nel 1211 che sbarcò su di uno scoglio (ricordato da una Cappella che si può ancora oggi ammirare) durante una tempesta; l’Isola Minore, disabitata e ora di proprietà privata.

Il Lago Trasimeno rappresenta anche un’interessante luogo per la pratica di varie attività sportive e all’aria aperta, quali il trekking, equitazione, sci nautico, kitesurf.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X